IL TUO CARRELLO
 Articoli inseriti: 0
 Spesa prodotti : 0,00
Visualizza il contenuto del carrello
HOME PAGE   |    CHI SIAMO   |    DOVE SIAMO   |    PARTNERS   |    RICETTE   |    RUBRICHE   |    NEWS E EVENTI   |    NEWSLETTER - SMS   |    LINKS   |    CONTATTI
Cerca prodotto:  
INFO ACQUISTI E PAGAMENTI
   .: Spedizioni
   .: Sicurezza
   .: Pagamenti
AREA UTENTI
PRODOTTI DEL SALENTO
Prodotti tipici - Arte
   .: Caraffe
   .: Tamburelli
   .: Tazze
   .: Oliere
   .: Piatti
   .: Cartapesta
   .: Quadri
Prodotti tipici - Gusto
   .: Vino
   .: Grappa
   .: Acquavite
   .: Condimenti
   .: Sughi
   .: Marmellate
   .: Olio
   .: Patè
   .: Caffè
   .: Pasticciotto
Idee Regalo
   .: Cesti regalo
   .: Idee regalo
Bomboniere per cerimonie
   .: Ciotole
   .: Magnete
   .: Nina Sposa
   .: Porta uovo

 SEI IN: HOME > LETTURA NEWS O EVENTO
30/10/2013 - Il Salento, la gente, le storie
Quotidiano di Puglia

C'è il Salento da cartolina, tutto eventi e tamburrelli, movida e fiammanti momenti turistici dell'ultima ora. E c'è il Salento che conosce solo chi lo vive da sempre, chi qui ha i suoi luoghi e ne scopre altri continuamente, chi ha legato il suo destino ad un vento, ad una casa di famiglia, o alle onde, delle quali distingue la musica come il suono delle voci domestiche. Solo chi lo vive conosce il vero valore di questo fazzoletto di mare che trasuda di storia, arte, misticismo e meticciato, ma anche di ipocrisie e di provincialismo. Difficile trasmettere un'idea di Salento a chi non lo ha mai vissuto, ci prova con rassicuranti risultati, Raffaele Polo con il libro "Storie dal Salento" Lupo Editore, in vendita al prezzo di € 19,00, si tratta di un libro generoso, in cui l'autore regala parte di sé e della sua storia personale. C'è un mix di fantasia con parti evidentemente autobiografiche, per quanto compiaciute e autoironiche, di fatto strumentali all'operazione di ricostruire, nero su bianco, tasselli reali di questa terra. Il libro racconta che cosa significa vivere nella periferia meridionale e parla della campagna più genuina, del culto del vino, della bellezza, perché il Salento è una terra costruita su un'estetica sontuosa, sia naturale che artistica. In questo l'autore è bravo a richiamare l'attenzione sui luoghi, che, seppure passano come muta scenografica dietro ai protagonisti, in realtà parlano continuamente, sgomitano per apparire in primo piano consci delle potenzialità che hanno. Le piazze e le stradine strette dei centri storici, le chiese monumentali che abbagliano non possono avere un ruolo marginale. Dalle storie, poi, emerge la gente del Salento con le sue attese, i suoi sorrisi, le poesie dell'anziano sull'uscio della casa avita, le donne sagge e quelle generose, la solitudine di chi è in cerca di collocazione, quelli che se ne vanno e poi tornano con i morsi di malinconia nello stomaco, quelli che restano e non si accorgono che intorno tutto cambia. Il tentativo di Polo spalmato su quasi cinquecento pagine di storie, ha il sapore di una summa, consapevolmente esaustiva dal punto di vista personale. Perché l'esaustività nel Salento non esiste, non c'è nelle guide, non c'è nei libri d'arte o di storia e questo sapore, tra le pagine, si avverte. L'autore consiglia di stare in silenzio a sentire la voce di questa terra, i suoi rumori naturali, i sospiri e le parlate locali; perché la gente del Salento, soprattutto in campagna o in riva la mare, più che parlare, canta.

 Recensione di Claudia Presicce che si ringrazia.

 
 
HOME PAGE   |    CHI SIAMO   |    DOVE SIAMO   |    PARTNERS   |    RICETTE   |    RUBRICHE   |    NEWS E EVENTI   |    NEWSLETTER - SMS   |    LINKS   |    CONTATTI
© Arte-gusto.it di Domenico Congedo - Tutti i diritti riservati - Cell. +39 3773159939 - Piazzale Milano, 2, 73100 Lecce (LE)
Realizzazione sito web Smartcom srl - Lecce - foto di Giorgio Corallo