IL TUO CARRELLO
 Articoli inseriti: 0
 Spesa prodotti : 0,00
Visualizza il contenuto del carrello
HOME PAGE   |    CHI SIAMO   |    DOVE SIAMO   |    PARTNERS   |    RICETTE   |    RUBRICHE   |    NEWS E EVENTI   |    NEWSLETTER - SMS   |    LINKS   |    CONTATTI
Cerca prodotto:  
INFO ACQUISTI E PAGAMENTI
   .: Spedizioni
   .: Sicurezza
   .: Pagamenti
AREA UTENTI
PRODOTTI DEL SALENTO
Prodotti tipici - Arte
   .: Caraffe
   .: Tamburelli
   .: Tazze
   .: Oliere
   .: Piatti
   .: Cartapesta
   .: Quadri
Prodotti tipici - Gusto
   .: Vino
   .: Grappa
   .: Acquavite
   .: Condimenti
   .: Sughi
   .: Marmellate
   .: Olio
   .: Patè
   .: Caffè
   .: Pasticciotto
Idee Regalo
   .: Cesti regalo
   .: Idee regalo
Bomboniere per cerimonie
   .: Ciotole
   .: Magnete
   .: Nina Sposa
   .: Porta uovo

 SEI IN: HOME > LETTURA NEWS O EVENTO
20/12/2013 - La natura catturata dalle foto di Luigi Mangione
Quotidiano di Puglia

Allegoria di una natura prepotente e felice, protesa a mantenere l'equilibrio nella danza ancestrale delle stagioni; il libro fotografico di Luigi Mangione ha rubato l'aura più libera della terra salentina; lontana dall'ombra dell'uomo, dalla sua impronta lunga, dall'insolenza della cosiddetta civiltà. Il titolo "I fiori di campo e i cieli di Puglia" Edizioni Mario Congedo prezzo di vendita € 33,00, dà già l'idea dell'atmosfera catturata da questo rettangolo orizzontale di immagini, che insiste su un aspetto paesaggistico che oggi non va affatto di moda, ovvero, la poesia. Controcorrente, lento, silenzioso, questo volume potrebbe urlare molto di più di quello che fa, ma sceglie la cifra della riflessione, dell'invito new  age a meditare sul riverbero dei raggi del sole sulla terra, sul suo lavoro incessante, per regalare meraviglia. Qua e là dei versi poetici, qualche breve racconto, ma sono le immagini che parlano. La poesia e l'arditezza delle margherite gialle spontanee e selvagge, dei papaveri di un rosso che confonde i sensi e accende gli orizzonti, di spighe e ortiche, calabroni, piccole camomille, cardi spinosi e fioriti e poi dei giunchi di canne elevati al cielo e a lui inchinati in una danza con il vento. Ed ecco gli scorci di cieli qui ritratti, con le nuvole che sembrano laddove rose deflagrate, poi fiamme in viaggio, oppure pietrificate e possenti colonne del sublime, li dove si poggoa la volta celeste sull'orizzonte. Niente rarefazione, il cielo di Puglia come la sua natura è denso, consistente, lussurioso, serbatoio azzurro di energia pura.

Tratto dalla prefazione di Claudia Presicce, che lo staff di arte-gusto ringrazia vivamente.

 
 
HOME PAGE   |    CHI SIAMO   |    DOVE SIAMO   |    PARTNERS   |    RICETTE   |    RUBRICHE   |    NEWS E EVENTI   |    NEWSLETTER - SMS   |    LINKS   |    CONTATTI
© Arte-gusto.it di Domenico Congedo - Tutti i diritti riservati - Cell. +39 3773159939 - Piazzale Milano, 2, 73100 Lecce (LE)
Realizzazione sito web Smartcom srl - Lecce - foto di Giorgio Corallo